Qualcosa nel buio

di Pierluigi Cappello

Aurora Borealis 1952 by Roberto Crippa 1921-1972

L’altra notte ho messo la faccia nel buio
non c’era che la mia faccia non c’era niente
non si muoveva un solo rumore né una sola evidenza
animava al soprassalto, neanche il sospetto
di un’assenza concentrata in ombra
c’era solo la pressione del nero sugli occhi
con quella della nuca sul cuscino
e tutto attorno, qualcosa tutto attorno
conteneva quell’oscurità e me.

_______________
Roberto Crippa, Aurora Borealis 1952

Omaggio a Pierluigi Cappello

Nell’ambito del progetto «Letture Effervescenti» – da un’idea di Alessandro Fo, Francesca Penta e Giovanni Petta – il Majorana-Fascitelli di Isernia rende omaggio a Pierluigi Cappello. Le riprese, il suono e il montaggio sono a cura degli studenti Aurelio Mazzocco, Antonio Izzo, Federica Patriarca, Marcella Antenucci. Partecipano i poeti Eraldo Affinati, Maria Elisa De Gregorio e Stefano Carrai. Conduce Alessandro Fo. Registrato il 16 febbraio 2018.

Io appartenevo al cielo – Omaggio a Pierluigi Cappello